Cammino Portoghese di Santiago

Cammino Portoghese di Santiago

Sommario

Cammino Portoghese di Santiago

Quando si percorre il Cammino di Santiago sappiamo già che si possono seguire diversi itinerari, uno dei quali è il cosiddetto percorso del Cammino di Santiago portoghese. Ecco i dettagli.

Prodotto da Galicia Travels

Che cos'è il Cammino Portoghese di Santiago?

Il Cammino di Santiago Il portoghese è il percorso che attraversa il Portogallo da sud a nord, andando dalla città di Lisbona a Santiago de Compostela. Il percorso si estende per ben 620 chilometri in 25 tappe di distanza variabile, da 15 a 32 chilometri.

Sebbene sia possibile iniziare questo itinerario da una tappa specifica, il punto di partenza ufficiale per questo percorso è Lisbona.. Ma la verità è che si può fare lo stesso anche da altri punti come Santarém, Coimbra, Porto e Braga, essendo la destinazione finale in tutti il Cammino di Santiago.

Fare il Cammino Portoghese se si ha poco tempo a disposizione è possibile

I pellegrini che non hanno molti giorni a disposizione per fare il Cammino di Santiago ma non vogliono rinunciarvi, di solito partono da Tui, che è uno dei luoghi di partenza più comuni.

Potete anche percorrere il Cammino Portoghese lungo la costa, un’opzione che vi porterà in Galizia attraverso la zona di La Guarda.

La freccia gialla del Cammino

Perché optare per il Cammino Portoghese per fare il Cammino di Santiago

Indubbiamente, i pellegrini che scelgono di fare il Cammino Portoghese sceglierà il secondo percorso più frequentato dai pellegrini. Tuttavia, contrariamente a quanto può sembrare, la verità è che non è uno dei percorsi più affollati che si possano fare.

D’altra parte, uno dei grandi vantaggi di scegliere questo percorso è l’alta qualità delle sue infrastrutture, attraverso le quali i pellegrini troveranno tutto ciò di cui hanno bisogno.

Inoltre, è uno degli itinerari con il minor numero di pendenze, cosa che rende sempre il percorso più comodo da percorrere e lo rende un’ottima alternativa per i principianti o semplicemente per i pellegrini che cercano un percorso che non richieda sforzi fisici.

Tutto ciò avviene attraversando scenari spettacolari, ricchi di aree verdi e foreste, che lo rendono l’itinerario ideale per gli amanti della natura.

Le tappe del Cammino di Santiago portoghese

Quindi, per quanto riguarda il numero totale di tappe del Cammino portoghese di Santiago, i pellegrini passeranno per zone come le già citate Tui, Mos, Pontevedra, Caldas, Padrón e Santiago de Compostela. Inoltre, spiccano altre località come O Porriño, Redondela, Arcade, Pontecesures o Milladoiro, tra le altre.

 

Chi, come detto, ha meno tempo a disposizione e decide di partire da Tui deve tenere presente che a questo punto il percorso prevede un totale di 5 tappe, per un totale di 120 chilometri. Una tappa che si può fare in sei giorni e che permette di attraversare completamente Pontevedra e raggiungere la provincia di La Coruña attraverso la zona meridionale fino ad arrivare a Santiago de Compostela, il tutto gustando il meglio della gastronomia.

Se ti è piaciuto l’articolo, continua a leggere il blog di Galicia Travels. Ogni settimana ti offriamo nuovi articoli.