7 COSE DA VEDERE A SANTIAGO DE COMPOSTELA

7 COSE DA VEDERE A SANTIAGO DE COMPOSTELA

Sommario

ELENCO DELLE COSE DA VEDERE A SANTIAGO DE COMPOSTELA

Stai pensando di andare a Santiago di Compostela e non sai cosa vedere in città? Non perdere questo elenco in cui dettagliamo le sue aree più rilevanti.

Quindi, inizia questa classifica o il nostro elenco di cose da vedere a Santiago de Compostela.

1. Cattedrale di Santiago

La prima tappa obbligatoria è la Cattedrale di Santiago. Si tratta di un tempio costruito tra il 1075 e il 1211, che presenta stili architettonici differenti; dal barocco, al romanico e al gotico. Il suo imponente esterno può essere visto da Plaza del Obradoiro.

Una volta attraversato il Pórtico de la Gloria potrai vedere le sue bellissime cappelle interne e, con un po’ di fortuna, il botafumeiro in funzione.

Questa cattedrale offre l’accesso ai piani superiori e tutti coloro che osano salire potranno vedere incredibili viste panoramiche di Santiago di Compostela.

2. Passeggia per la città vecchia

Proprio nelle vicinanze della cattedrale, si trova la cosiddetta città vecchia, con diverse strade ricche di fascino e bellezza. Qui arriverai, tra l’altro, a Plaza de Cervantes, mentre potrai goderti ristoranti e caffè dove puoi mangiare bene o bere qualcosa. In zone come Rúa do Vilar e Rúa Nova puoi avvicinarti all’essenza della città.

PARCO LA ALAMEDA

3. Parco dell'Alameda

Gli amanti della natura devono fermarsi al Parque de la Alameda. È una zona con imponenti querce, eucalipti e ippocastani, dove è possibile trovare ombra in estate. In ogni caso, se stai cercando di vedere un’area naturale impressionante, il Parco dell’Alameda è un luogo meraviglioso, capace di trasmettere pace senza uscire dalla cosiddetta Città Vecchia.

In questo parco ci sono diverse statue emblematiche, ma spicca quella delle due Marías. È una scultura che rappresenta due donne che camminavano sempre insieme alle due del pomeriggio e con abiti sgargianti che sono già diventati un simbolo.

4. Mercato alimentare

Naturalmente, il Mercado de Abastos sarà una tappa obbligata per gli amanti della buona tavola. Non solo è un edificio di grande bellezza che risale al 19° secolo, situato in Rúa das Ameas, ma godersi i migliori frutti di mare, pesce, carne, formaggio, verdure a Santiago y mucho e molto altro è una delizia.

Inoltre, se stai cercando di degustare proprio questi prodotti nei locali stessi, molti siti offrono la possibilità di preparare i prodotti acquistati. Un buon modo per avvicinarsi alla gastronomia più locale del territorio, e tutta a base di prodotti freschi.

5. Monte della Gioia

Il famoso Monte del Gozo è una montagna che si potrebbe definire piccola, con 380 metri di altitudine, e che si distingue per avere due grandi statue che cercano di rappresentare due pellegrini, puntando verso la Plaza del Obradoiro dove si trova la Cattedrale di Santiago.

6. Convento di San Francisco

I monaci francescani abitarono in questo imponente convento nel XVIII secolo. Ma ora è un bellissimo hotel che dispone di un ristorante dove gustare il meglio della gastronomia della zona, tra cui spiccano il cibo e il menu che offrono a base di piatti d’altri tempi che ti porteranno in altri tempi. storia del convento.

7. Bonus: escursioni da Santiago de Compostela

Oltre a cosa fare o cosa vedere a Santiago de Compostela, puoi anche fare escursioni alle Isole Cíes, con una distanza di soli 80 chilometri, o Finisterre, tra gli altri luoghi magici.