I PIÙ BEI GRANAI DELLA GALIZIA

I PIÙ BEI GRANAI DELLA GALIZIA

Sommario

I PIÙ BEI GRANAI DELLA GALIZIA

Galizia si distingue dalle altre regioni per diverse ragioni ed elementi. I più famosi sarebbero la sua costa mozzafiato e intimidatoria, i bei paesaggi verdi e l’eterno Camino de Santiago. Tra le cose da vedere in Galizia ci sono anche alcuni oggetti architettonici molto interessanti: gli hórreos.

Questi edifici non si distinguono per le loro dimensioni imponenti o per il design complesso e raffinato, ma per la loro utilità e semplicità. Gli hórreos sono stati parte inseparabile della cultura e della vita del popolo galiziano per secoli, e sono oggi uno dei simboli di questa bella comunità.

L’origine degli hórreos risale a un passato remoto e non è possibile stabilire esattamente quando furono costruiti. La prima informazione scritta su questi tipi di granai risale al XIII secolo ed è una rappresentazione grafica nelle Cantigas de Santa María, attribuita ad Alfonso X il Saggio.

Tuttavia, è abbastanza chiaro che gli hórreos cominciarono ad essere usati nelle province galiziane molto prima. Per quanto riguarda il suo nome, deriva probabilmente dal latino horreum, che designava un edificio in cui venivano conservati i frutti del campo, soprattutto il grano.

Sotto c’è una lista dei nostri hórreos preferiti in Galizia Viaggi che ti consigliamo di visitare durante le tue vacanze in Galizia.

Prodotti di Galizia travels

GRANAI DI QUINS

È uno dei gruppi di hórreos più grandi della Galizia. Ha 24 edifici in pietra, situati nella parrocchia di Santa María de Quins (Ourense).

POIO HÓRREO

Situato in una delle province della Galizia: Pontevedra, accanto a un monastero benedettino. L’hórreo di Poio (nelle Rías Baixas) costruito nel XVIII secolo è considerato il più grande hórreo del mondo, ma, nonostante i suoi 33 metri di lunghezza, non è il più lungo.

I CAVALLI DI MERCA

È il gruppo di hórreos più grande di tutta la Spagna. In A Merca, Ourense, ci sono 34 granai di legno ricoperti di tegole. Formano un paesaggio pittoresco che bisogna vedere in Galizia.

GRANARIE ARAÑO

Il granaio più lungo del mondo (37,05 metri di lunghezza). È elencato come bene di interesse culturale (BIC). È una costruzione del XVII secolo che non si può perdere quando si visita la regione della Galizia.

GRANAI DI COMBARRO

Si trovano a Combarro (appartenente al comune di Poio) nelle Rías Baixas della Galizia. Gli hórreos di Combarro si distinguono soprattutto per la loro bella posizione. Si trovano in riva al mare, poiché in passato vi si immagazzinava il grano preparato per l’esportazione.

I GRANAI DI GALICIA

LIRA HÓRREO

Costruito in granito nel XVIII secolo. È lungo 36 metri, quindi manca poco per competere per il titolo di granaio più lungo. Vale la pena visitarlo, soprattutto perché non è un posto molto turistico e potrai scattare la tua foto perfetta senza problemi.

GRANAIO DI CARNOTA

Situato sulla Costa da Morte, A Coruña. Uno dei più famosi, ogni persona in vacanza in Galizia vuole visitarlo. L’hórreo di Carnota è stato dichiarato monumento nazionale. Costruito nel XVIII secolo, misura 34,74 metri di lunghezza.