Un tour delle Rías Baixas

Un tour delle Rías Baixas

Sommario

Tour delle Rías Baixas

Senza dubbio, fare un tour delle Rías Baixas ti permetterà di conoscere in prima persona un paesaggio incredibile, in cui mare e montagna si mescolano.

Ecco alcuni dei punti da non perdere.

Prodotto da Galicia Travels

Río Pedras

Uno dei punti da considerare è la chiamata Río Pedras, un punto in cui spicca per aver lasciato dietro di sé numerose cascate e pozze.

È un punto di riferimento per i bagnanti che cercano di godersi le migliori piscine naturali.

Miserela Barbanza

A questo punto potrete visitare il ponte di A Miserela, che a quanto pare faceva parte di un’antica strada romana. Un punto ricco di storia che aveva nei suoi dintorni il Monastero di San Xoan de Lesón di cui oggi si possono visitare i resti.

Belvedere di Valle-Inclán

Per godere delle migliori viste della zona, un punto in cui si può andare è il belvedere di Valle Inclán in A Curotiña, e un po’ più in alto si trova il Mirador de A Curota. Entrambi i punti sono Sito di Interesse Naturale, per l’alto valore ecologico che presenta il suo ambiente.

Belvedere, mare e spiaggia nelle Rías Baixas

Dolmen de Axeitos

Il cosiddetto Dolmen di Axeitos è uno dei più antichi, grandi e meglio conservati di tutta la provincia della Galizia tanto che molti lo considerano il Partenone galiziano.

È una struttura funeraria realizzata in pietra e che ha anche incisioni preistoriche. Il risultato è una zona unica e di grande bellezza

Cosa vedere a Pedra da Ra

Dal belvedere di Pedra da Ra potrete godere di una vista imbattibile della zona di Aguiño, situata nella zona dell’isola di Sálvora e del Parco Naturale di Corrubedo. Nella sua zona più vicina si trova anche il cosiddetto Castro da Cidá, un punto nientemeno che dell’età del ferro.

Pedregal del Couso

Si tratta di un luogo in cui spiccano le sue grandi rocce e una vista sul mare di Sálvora imbattibile.

Parco naturale di Corrubedo

Il Parco Naturale di Corrubedo è uno dei punti naturali più importanti della Galizia una zona caratterizzata da zone umide di importanza internazionale. Inoltre, è un luogo in cui è possibile fare diversi sentieri escursionistici che vi permetteranno di conoscere i diversi ecosistemi protetti che si trovano qui.

Tuttavia, la zona più attraente di questo parco per i turisti è la sua duna mobile, luogo unico in Galizia e di grande estensione con più di 1 km di lunghezza, 250 metri di larghezza e un’altezza che supera i 20 metri nella parte più elevata.

Corrubedo

Corrubedo è un altro punto da non perdere per la sua grande bellezza. È un luogo in cui spiccano le scogliere e il suo bellissimo faro, chiave per la navigazione in Galizia.

Proprio vicino al faro, si trova la località di Corrubedo, un punto in cui spiccano il molo, le fabbriche di salamoia e le strade di ispirazione marinara.

Corrubedo

Porto do Son si trova nella provincia di A Coruña, è una zona in cui si lavora ancora la pesca del polpo e dove spicca la sua passeggiata fino a raggiungere la Cappella de la Atalaia.